Avviso

A partire dal 1º marzo 2021 per l'apertura della sede e della segreteria e per la partecipazione alle attività cicloturistiche e ai giri cittadini fare riferimento allo schema qui sotto.

LOMBARDIA IN ZONA ROSSA
La sede è chiusa al pubblico
È possibile contattare la segreteria via telefono allo 02 69311624 il martedì e il mercoledì dalle 16 alle 19.
Attività cicloturistiche, giri cittadini e attività in sede sono sospese.

LOMBARDIA IN ZONA ARANCIONE
La sede è aperta al pubblico il martedì e il mercoledì dalle 16 alle 19.
L'accesso è soggetto alle regole di distanziamento.
Negli stessi giorni e orari è possibile contattare la segreteria via telefono: 02 69311624.
Attività cicloturistiche, giri cittadini e attività in sede sono sospese.

LOMBARDIA IN ZONA  GIALLA
La sede è aperta al pubblico il martedì e il mercoledì dalle 16 alle 19.
L'accesso è soggetto alle regole di distanziamento.
Negli stessi giorni e orari è possibile contattare la segreteria via telefono: 02 69311624.
Attività cicloturistiche e giri cittadini si svolgono regolarmente, le attività in sede sono sospese.

La segreteria è comunque raggiungibile via email segreteria@ciclobby.it.
Puoi iscriverti o rinnovare la tessera per il 2021 online con Paypal o carta di credito oppure con bonifico bancario alla pagina: http://www.ciclobby.it/cms/diventa-socio/come-iscriversi

Per la partecipazione alle attività si faccia riferimento al seguente articolo per le norme di comportamento: Norme attività di FIAB Milano Ciclobby


 

Articoli

Stampa

ATM: si amplia la sperimentazione del trasporto bici sui mezzi pubblici

Scritto da Super User. Postato in Notizie

Un altro importante passo avanti nella integrazione tra bici e trasporto pubblico.
Nei giorni scorsi, la Direzione di ATM, rispondendo alle richieste che abbiamo sottoposto in occasione degli incontri degli ultimi mesi, ci ha anticipato che dal prossimo 4 maggio prenderà il via un ampliamento della sperimentazione in corso.

Il trasporto delle biciclette sui mezzi pubblici, partito in via sperimentale lo scorso 25 ottobre sulle linee 2 e 3 della metropolitana, dal prossimo 4 maggio entrerà in una nuova fase con l'estensione anche alle linee metropolitane M1, M5 e ai tram delle linee 7 e 31.

A partire da questa data (che coincide fra l'altro con lo svolgimento della manifestazione nazionale per la "#Mobilità Nuova"), i ciclisti potranno infatti portare gratuitamente la propria bici su tutta la rete metropolitana dal lunedì al venerdì, dall'inizio del servizio alle 7,00, dalle 10,30 alle 16 e dalle 20 sino al termine del servizio; il sabato e la domenica l'accesso per le bici sarà gratuito per tutto il giorno.

 

Non solo metrò: le bici potranno salire, per la prima volta nella storia del trasporto pubblico milanese, a bordo delle linee tramviarie 7 e 31, anche se, per ora, con un orario differenziato rispetto alla metropolitana. Per i mezzi di superficie il trasporto sarà consentito dall'inizio del servizio sino alle 7,00 e dalle 20 al termine delle corse; tutto il giorno il sabato e la domenica.
La sperimentazione verrà sospesa, secondo il regolamento ATM, nel mese di dicembre.

La delegazione di Ciclobby, presente alla riunione insieme a #SIC e Genitori Antismog, ha espresso al management un sentito apprezzamento per un percorso che - dopo essere giaciuto immobile per un decennio - sta dimostrando nei fatti una sua concreta linearità, nell'arco di pochi mesi, con passaggi graduali ma significativi. Ciò che rende positivo e utile anche il percorso di partecipazione recentemente avviato con l'Azienda, che confidiamo possa portare presto a ulteriori novità.

Soprattutto in questa fase sperimentale, rinnoviamo a tutti gli utenti l'invito a riferirci proposte o segnalazioni che possano essere utili per il miglioramento del servizio, in uno spirito di positiva collaborazione con ATM.

Per dettagli sul regolamento di trasporto: http://www.atm.it/IT/VIAGGIACONNOI/BICI/Pagine/BiciInMetro.aspx

Eugenio Galli (presidente Fiab Ciclobby Milano)