Bimbimbici 2015 - 16ª edizione

Scritto da Super User Creato il .

Valutazione attuale:  / 0

Bimbimbici, a Milano e in tutta Italia

domenica 10 maggio 2015

BIMBIMBICI a Milano quest'anno riserverà grandi sorprese, una veste completamente rinnovata.
Sarà una intera giornata dedicata ai bambini e alla bicicletta. Sono invitati i bambini fino a 11 anni, con genitori, zii, nonni, amici...

Quando

Domenica 10 maggio 2015, dalle 10 fino a pomeriggio inoltrato

Dove

Fondazione Catella

Si svolgerà a due passi dalla nostra sede vicino al grande campo di grano seminato all'ombra dei grattacieli di Porta Nuova. Saremo ospiti, in via De Castillia, degli spazi aperti di Fondazione Riccardo Catella e della attigua Stecca degli Artigiani.

Con chi

Filippa Lagerback

Madrina di Bimbimbici sarà Filippa Lagerback, che anche quest'anno con la sua sorridente presenza ci vuol dimostrare quanto le stiano a cuore i nostri temi. Filippa per invitare a Bimbimbici ha registrato due spot: https://soundcloud.com/bimbimbici/spot-filippa-lagerback-01 https://soundcloud.com/bimbimbici/spot-filippa-lagerback-02

Aderiscono ADA Stecca, Genitori Antismog, Legambiente, gruppi scout.

In collaborazione con Fondazione Riccardo Catella.

Bimbimbici ha il patrocinio del Comune di Milano.

Che cosa faremo

GiroBimbi

Tante cose...
Non ci sarà più un'unica biciclettata, ma tante biciclettate, più brevi, lungo il corso della giornata, per gruppi più piccoli e a seconda dell'età. Particolare importante: i percorsi saranno quasi esclusivamente in sede protetta per le bici.
Le mete saranno la chiesetta secentesca delle Abbadesse e per i più grandi la fascinosa , rinascimentale Villa Mirabello.
Altre attività saranno

  • il GiroBimbi, simulazione di percorso per imparare le regole del buon comportamento in bici.
  • Un grande girotondo nel campo di grano appena seminato sotto i grattacieli di piazza Gae Aulenti.
  • Un laboratorio di confezione di "bombe" di semi, terra e argilla per colorare spazi grigi, a cura di Bici&Radici.
  • Una Bicisicura per mettere a punto freni e luci di grandi e piccini.
  • Esporremo i lavori che abbiamo realizzato quest'anno nelle scuole per promuovere la mobilità sostenibile.
  • E altro ancora che stiamo definendo.

Iscrizione

Iscrizione

A tutte le attività si potrà partecipare iscrivendosi al momento; saranno gratuite, ma sarà molto gradito un contributo libero.
In regalo a tutti i bambini che hanno svolto almeno un'attività un disegno di Aldo Monzeglio espressamente creato per Bimbimbici 2015 e un patentino che comprova le attività svolte. Inoltre una merendina COOP e un giochino Playmobil. Agli adulti una sacca Tucano Urbano contenente un omaggio Weleda e un prodotto Arexons per la manutenzione della bici.

Primavera, dov'eri?

Scritto da Super User Creato il .

Valutazione attuale:  / 0

 

Primavera, i ciclisti ieri mattina ti cercavano, ma non ti sei fatta vedere.

  • Bruno Pizzul ospite d'onore
  • Non per tutti è Primavera
  • Tutti ben protetti da freddo e pioggia
  • Eppure gli alberi sono in fiore
  • Il nostro servizio d'ordine sempre in servizio!
  • C'è chi ama le comodità
  • Servizio stampa al coperto
  • Aldi Monzeglio, presidente onorario, classe 1928, non si fa spaventare da 2 gocce di pioggia.
  • Bambini coraggiosi. A Bimbimbici saremo più fortunati!
  • La scorta della Polizia Municipale
  • Anna Pavan scalda i cuori dei partecipanti infreddoliti
  • L'estrazione dei premi in palio

Il comunicato stampa post Bicinfesta

La 29ª edizione di Bicinfesta di Primavera non è stata baciata da un sole primaverile, ma centinaia di ciclisti milanesi hanno ugualmente raccolto l'invito alla storica kermesse organizzata da Fiab Milano Ciclobby.
Non si è scoraggiato neppure il grande giornalista sportivo Bruno Pizzul, noto ciclista urbano e testimonial di questa edizione di Bicicnfesta. Quando il Presidente dell'associazione Eugenio Galli gli ha ceduto il microfono, Pizzul ha raccontato della sua fama di persona puntuale in ogni occasione, grazie alla sua scelta di muoversi in bicicletta e ha auspicato una città in cui tutti, a tutte le età, possano muoversi con piacere e in sicurezza.
Sono poi intervenuti Marco Ferrari, presidente dei Genitori Antismog, salito sul palco accompagnato da un gruppo di bambini, Doretta Vicini, vicepresidente di ECF, la Federazione europea dei ciclisti cui aderisce anche Fiab, e il giovane consigliere comunale Emanuele Lazzarini.

Il Senato boccia la riforma del CdS. Manca la copertura o l'attenzione?

Scritto da Super User Creato il .

Valutazione attuale:  / 0

 

Bocciatura da parte della Commissione Bilancio del Senato di alcuni elementi del decreto di riforma del Codice della Strada, in particolare quelli relativi alla sicurezza e tutela dell'utenza debole.

Sconcerto di FIAB, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta, che da tempo è parte attiva nel difficile cammino intrapreso per dare al Paese un nuovo modello di mobilità.

Mancanza della necessaria copertura finanziaria? Una spiegazione di circostanza. Quali dovrebbero essere le risorse necessarie per dare ai sindaci la possibilità di ridurre la velocità al fine di garantire maggiore sicurezza ai cittadini?

Continua a leggere il Comunicato Stampa FIAB

(Foto pubblicata con licenza CC-BY-2.0)

Convocazione Assemblea dei Soci 2015

Scritto da Super User Creato il .

Valutazione attuale:  / 0

 

Sabato 7 marzo, presso la nostra sede di via Borsieri 4/e, si svolgerà l'Assemblea ordinaria dei soci di Fiab Milano CICLOBBY. L'assemblea si riunisce in prima convocazione alle ore 14,00 e in seconda convocazione alle ore 14:45.
Questo l'Ordine del giorno:

  1. Relazione del Presidente e del Direttivo sulle attività svolte nel 2014 e discussione
  2. Presentazione e votazione Bilancio consuntivo 2014 e Bilancio preventivo 2015
  3. Nomina dei delegati all'assemblea Fiab che si terrà a Firenze il 18 e 19 aprile p.v.
  4. Varie ed eventuali

L'appuntamento annuale dell'assemblea dei soci è un momento importante per scambiarsi informazioni e riflessioni sulla nostra associazione e per confrontarsi sullo stato della mobilità ciclistica nella nostra città: per decidere insieme come continuare a portare avanti i nostri obiettivi.

L'uso della bicicletta, sia per la mobilità quotidiana che per il cicloturismo, si sta diffondendo sempre più, ma le infrastrutture per rendere più sicura la vita di noi ciclisti non vanno di pari passo. Da una parte, quindi, siamo sempre più chiamati a rispondere alle sollecitazioni che ci arrivano dalla società per collaborare alla realizzazione delle numerose iniziative in bicicletta, dall'altra dobbiamo tenere alta l'attenzione verso le istituzioni e l'amministrazione della nostra città, da cui ancora attendiamo interventi significativi a favore di chi ha scelto la bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano. Senza poi dimenticare il nostro impegno sul fronte del cicloturismo, come puoi vedere dalle tante proposte contenute nel Calendario delle attività 2015.

La nostra associazione conta oltre 1300 soci a Milano, e sono 15000 gli aderenti a Fiab in tutta Italia, sono numeri importanti e tutto il lavoro è portato avanti grazie all'impegno volontario dei soci attivi. Partecipare all'assemblea annuale è un primo semplice momento per conoscere meglio la tua associazione e magari per decidere di partecipare attivamente: c'è davvero molto da fare per portare avanti le nostre idee, i nostri interessi e i nostri progetti.

Twitter