proteggiMI #3: una ciclabile umana in Via Galvani

Creato il .

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Dopo il successo delle prime 2 edizioni, torniamo per la terza volta (la prima del 2023) in strada con #proteggiMI, un flash-mob in cui realizzeremo una "ciclabile umana" per chiedere al Comune di proteggere chi ogni giorno pedala in città e per sollevare l'attenzione sulla pericolosa inciviltà di chi abusa della strada mettendo in pericolo l'utenza fragile ovvero chi sceglie di muoversi a piedi o in bici.

Dalla prima edizione lanciata nel Novembre del 2022, diverse città sono scese in strada al nostro fianco per realizzare ciclabili umane.Questa volta insieme a noi scenderanno in strada gli amici di Torino, Treviso, Firenze e Roma.

Per noi sarà anche l'occasione di promuovere la proposta di trasformare Milano in "Città 30" entro il 2024, approvata dal Consiglio Comunale il 9 gennaio e che ora deve essere sviluppata in un vero e proprio piano dal Sindaco e dalla Giunta del Comune di Milano.

Dove e a che ora

Il ritrovo è fissato per martedì 24 gennaio alle ore 7:30 di mattina in Via Galvani 24 angolo via Melchiorre Gioia (MM Sondrio).

Ci disporremo in una lunga fila indiana a ridosso della linea bianca della corsia ciclabile per proteggere con il nostro corpo e le nostre bici chi pedalerà in quel tratto di strada (soprattutto genitori con figli e bike-commuters) . La "ciclabile umana" durerà fino alle 9:00, così da dare la possibilità a quante più persone di esserci e farne parte .

Qui trovate una mappa dettagliata del tratto di ciclabile che andremo a proteggere:

https://www.google.com/maps/d/u/0/edit?mid=13ZrYCt5iKMiw2rwQFwDCsA-tNb2ihe4&usp=sharing&fbclid=IwAR3FwsO8nUH3AcqkombrmyAK-96IfnxvzHjnSVrxGB5haVEOa9w7qxSf4P8

Come arrivare

In bicicletta, a piedi, o coi mezzi pubblici.

L'invito a partecipare all'iniziativa pacifica e dimostrativa è rivolto a tutte e tutti, non solo a chi ha una bici, anche a chi è a piedi. Anche le famiglie con bambine e bambini sono invitati a partecipare e usare la ciclabile umana.

Se potete, portate un gilet ad alta visibilità giallo o arancione. Noi daremo a ciascun partecipante un cartello "Limite di velocità 30km/h"

Cosa fare quando arrivate

La ciclabile umana si tiene in forma statica. Quando arrivate, percorretela fino a dove vedete persone in fila e poi unitevi "in fondo" rispettando il senso di marcia, quindi verso Piazzale Lagosta. Scendete dalla bicicletta, tenetela vicino a voi e mettetevi all'estremità esterna della corsia ciclabile (ma rimanendo all'interno della riga, senza occupare la ciclabile o il resto della carreggiata).

"E se una macchina vuole attraversarla?"

Larga parte del tratto interessato dalla manifestazione (vedi il link della mappa sopra) è una corsia promiscua (riga bianca tratteggiata): qualora ci siano macchine già parcheggiate regolarmente che debbano uscire, ci apriremo temporaneamente per fare spazio e permettere la manovra in sicurezza.

Importante

La manifestazione sarà ferma e pacifica. Saranno presenti grandi e piccini che entrano a scuola. La cosa più importante è la nostra sicurezza, quindi è da evitare qualsiasi forma di provocazione nei confronti degli automobilisti.

Per qualsiasi altra domanda/dubbio: scrivete pure nei commenti del seguente evento su Facebook:
https://www.facebook.com/events/886846625980895/?active_tab=about

La manifestazione è promossa dal gruppo di persone che vedete come organizzatrici dell'evento ed è una manifestazione di tutte e tutti. Ci accomuna l'idea che una città delle persone, con meno auto, è una città più sicura per tutti e meno inquinata. Se vuoi aderire come associazione puoi scriverlo nello spazio 'discussione' dell'evento facebook.

Diffondi l'evento  su facebook e con il passaparola! Più siamo e più contiamo.
#proteggimi #neabbiamopieneleciclabili #milano30

 


 

Twitter