Avviso zona Gialla

A partire dal gennaio 2022 con l'entrata della Lombardia in zona Gialla varranno le regole seguenti.

La sede è aperta al pubblico dal martedì al venerdì dalle 17 alle 19 e il sabato dalle 10:30 alle 12:00.
Nei giorni e orari di apertura è possibile contattare la segreteria via telefono: 02 69311624.
La segreteria è comunque raggiungibile via email segreteria@ciclobby.it.

L'accesso alla sede per iscriversi o per informazioni è soggetto alle regole di distanziamento: mascherina indossata, igienizzazione delle mani e distanza minima di un metro. L'accesso è consentito a 2 persone alla volta.

Attività cicloturistiche e giri cittadini si svolgono regolarmente, le attività in sede sono sospese.
Per la partecipazione alle nostre attività, gite e giri cittadini, è necessario essere in possesso di Green pass rafforzato. Ti ricordiamo che la partecipazione ad ogni uscita è limitata a 10 partecipanti e ci appelliamo al senso di responsabilità di ognuno per il rispetto delle norme sanitarie di distanziamento.

Valgono le norme di comportamento indicate in questo articolo: Norme attività di FIAB Milano Ciclobby: gennaio 2022


 

Giro organizzato da Pietro Scafati.

Foto di Roberto Facchini.

Siamo appena usciti da Piacenza, pedaliamo nella vasta pianura che costeggia il Trebbia, diretti verso le colline circostanti.
La giornata è bella, in alcune cascine che troviamo lungo il passaggio si sta tagliando il fieno; ne respiriamo il caratteristico intenso sapore che, nel contesto di una variegata vegetazione ne caratterizza la primavera.
Arriviamo a Suzzano, la strada comincia a salire, si pedala però con piacere perchè circondati da un ambiente bello e molto aerobico.
Ancora qualche chilometro di salita più impegnativa e qualcuno del gruppo si concede una pausa; io stesso che avevo ben superato altre volte quel tratto questa volta sento l'esigenza di riposare.
Prendo la cosa con filosofia e proseguiamo.
Altri saliscendi panoramici fino al valico, ed ecco la splendida discesa che conduce a Rivergaro. Alla pizzeria del paese ci aspetta Giulio, ristoratore e cicloamatore, che ci prepara delle ottime pizze e, nel contesto goliardico che si crea, mi si invita a cantare alcune romanze.
Massimo ed Emanuele appassionati di lirica si inseriscono in parte, ed il clima diventa festoso e plaudente.
Riprendiamo il viaggio di ritorno tutti su di tono e percorrendo alla fine un ameno tratto finale, consigliatomi da Roberto Facchini, concludiamo soddisfatti la gita.

  Pietro Scafati

Slideshow
 

Albergabici