Avviso zona Bianca

A partire dal 14 giugno 2021 con l'entrata della Lombardia in zona Bianca varranno le regole seguenti.

La sede è aperta al pubblico dal martedì al venerdì dalle 17 alle 19 e il sabato dalle 10:30 alle 12.
L'accesso è soggetto alle regole di distanziamento.
Nei giorni e orari di apertura è possibile contattare la segreteria via telefono: 02 69311624.
La segreteria è comunque raggiungibile via email segreteria@ciclobby.it.

Attività cicloturistiche e giri cittadini si svolgono regolarmente, le attività in sede sono sospese.
Non ci sono più limitazioni al numero di partecipanti ma ci appelliamo al senso di responsabilità di ognuno per il rispetto delle norme sanitarie di distanziamento.
Per la partecipazione alle attività si faccia riferimento al seguente articolo per le norme di comportamento: Norme attività di FIAB Milano Ciclobby


 

Stampa

Bicinfesta di Primavera 2014: una bella riuscita di cui siamo orgogliosi

  • Filippa Lagerback saluta dal palco
  • Il corteo in via Carducci
  • Sui Bastioni
  • I prati fioriti accanto al Parco Sempione
  • Veloleo
  • Lungo il fiume nel Parco Lambro
  • L'arrivo alla Fondazione Exodus
  • La Lozza Gang Band e Anna Pavan accolgono i ciclisti in musica
  • Il sorriso di chi ha vinto una bici
  • Un'altra delle vincitrici in sella alla bici nuova
  • Il gruppo che ha visitato Porta Nuova dopo Bicinfesta

Abbronzati e  rilassati. Così si presentavano a fine festa i 1400 partecipanti a Bicinfesta di Primavera. Finalmente una giornata davvero primaverile. Via Dante al mattino si è presto riempita di folla multicolore, di bandiere e di musica.

Tanti i frequentatori assidui di Bicinfesta. Tra essi Filippa Lagerback e Fabio Treves, storici testimonial della manifestazione. Tantissime anche le persone nuove che ci conoscevano appena o per nulla, e, dato sempre confortante, numerosissime le famiglie con bimbi anche piccoli che hanno dato una connotazione allegra alla manifestazione.

Tra la folla abbiamo riconosciuto  gli amici FIAB di Alessandria, Melegnano, Lodi, Abbiategrasso ed il megagruppo di Crema e Cremona capitanato dal coordinatore regionale FIAB, Pierluigi Bertolotti. E' bello vedere che la nostra milanese Bicinfesta ha un raggio attrattivo che ormai supera i confini lombardi.

Dal palco Eugenio Galli ha dato la parola a Filippa Lagerback e a Fabio Treves, che alle 10,30 hanno dato al corteo con un "Viva la bici!" il segnale di via.

In testa il nostro quadriciclo, un risciò, un veloleo ed alcune bici a pedalata assistita. Dietro di loro le bici azzurre di KLM guidate da alcuni ragazzi di Exodus e da alcuni nostri volontari.

I motociclisti della Polizia Locale, gli uomini della Protezione Civile di Settimo Milanese, i ciclosoccorritori della CRI e infine il nostro efficiente servizio d'ordine hanno sovrinteso alla sicurezza del corteo fino al Parco Lambro.

Nella fiorita cornice di Cascina Molino Torretta si è svolta la festa di chiusura, ospitati da Fondazione Exodus, che ringraziamo vivamente. Abbiamo avuto musica (che bravi e simpatici i ragazzi della Lozza Gang Band!), il ristoro, l'estrazione dei premi (che piacere vedere la sorpresa incredula dei vincitori).

Le festa ha poi avuto un'appendice pomeridiana: ad un giro ai grattacieli di Porta Nuova programmato per il gruppo FIAB venuto da Cremona si sono aggregate altre 150 persone. Perché Bicinfesta è anche questo: un'occasione per conoscere meglio Milano.


  • Bicisicura al Gazebo in via Dante
  • biCILENTO
  • Filippa Lagerback "illumina" i ciclisti poco visibili
  • Fabio Treves in corso Venezia offre luci ai ciclisti
  • Pedalando Milano, la mostra fotografica di Guia Biscaro
  • Filippa Lagerback presso il Gazebo durante il Ciclista Illuminato

E non diciamo nulla di "Aspettando Bicinfesta"? Il calendario di eventi è stato più ricco e vario del solito. Un paio di appuntamenti sono saltati a causa della pioggia. Hanno avuto successo la mostra di foto "Pedalando Milano" di Guia Biscaro al Centro Medico S.Agostino (visitabile fino al 25 maggio) e la serata sul cicloturismo nel Cilento. Al gazebo di via Dante abbiamo effettuato un bookcrossing, organizzato incontri e allestito Bicisicura con i nostri meccanici. Altri drappelli di volontari hanno dato vita a "Il ciclista illuminato" , ossia flash mob in ore serali per sensibilizzare all'uso delle luci. Ancora una volta Filippa Lagerback e Fabio Treves sono stati con noi per distribuire luci ai tanti, troppi ciclisti che pedalano al buio senza minimamente rendersi visibili.

L'ultimo di questi appuntamenti di contorno a Bicinfesta è stato domenica 30 marzo a Fa' la cosa giusta! dove abbiamo collaborato con "In bici a scuola" realizzando con loro un circuito per l'educazione stradale dei bambini.

Un grazie sentito a tutti coloro che hanno dato il loro contributo al successo di questa settimana così lunga e impegnativa.

Foto della festa:

http://www.ciclobby.it/cms/foto/foto-di-eventi-cittadini/gallery/149

Le immagini di Aspettando Bicinfesta e del Dopo Bicinfesta.