AZIONI PER MIGLIORARE LA MOBILITÀ NELLA CERCHIA DEI BASTIONI - Commenti

Scritto da Super User Creato il .

Valutazione attuale:  / 1

Commenti al documento:
AZIONI PER MIGLIORARE LA MOBILITA' NELLA CERCHIA DEI BASTIONI
RIDUZIONE DELLA CONGESTIONE DOVUTA AI CANTIERI DI M4

Nel documento pubblicato dal Comune di Milano il 6 ottobre 2016 "Azioni per migliorare la mobilità nella
Cerchia dei Bastioni - riduzione della congestione dovuta ai cantieri di M4" si legge che a fronte della
apertura dei cantieri necessari alla costruzione di M4, si propongono interventi mirati al centro storico per:

  • fluidificare la circolazione di tutti i mezzi di trasporto;
  • diminuire il numero dei veicoli che transitano e sostano nel centro storico;
  • ridurre l'impatto delle ore di punta;
  • favorire i percorsi tangenziali ed esterni ad Area C;
  • agevolare la mobilità dei residenti in Area C;
  • incrementare la velocità del trasporto pubblico

FIAB Milano Ciclobby condivide questa visione e sosterrà le scelte che l'Amministrazione vorrà apportare
per perseguire questi obiettivi.

L'amministrazione cittadina, conscia che molte di queste scelte scontenteranno alcune categorie, dovrà agire
con determinazione, poiché l'efficacia degli interventi sarà evidente e positiva per tutti solo se essi verranno
perseguiti con rigore, senza incertezze, comunicando e monitorando i vantaggi complessivi per la
cittadinanza e mantenendo con chiarezza e coerenza la visione finale a cui questi interventi tendono.

Nello specifico degli interventi indicati nel documento citato, qui di seguito si indicano alcuni punti che ci
paiono andare nella giusta direzione dei princìpi sopra espressi e altri che consideriamo invece in contrasto.

Aumento ingressi veicoli ibridi in area C

Scritto da Super User Creato il .

Valutazione attuale:  / 0

 

Buongiorno, Assessore Granelli,

in merito all'articolo comparso oggi sul Corriere Milano Area C, il balzo degli ibridi: raddoppiati gli ingressi in centro, visti gli allarmanti dati circa l'aumento degli ingressi di veicoli privati in Area C, le rinnoviamo con vigore la richiesta che le abbiamo presentato nelle osservazioni al suo documento Azioni per migliorare la mobilita' nella Cerchia dei Bastioni - Riduzione della congestione dovuta ai cantieri di M4 del 6 ottobre 2016.

A questo proposito le abbiamo scritto:

Non concordiamo con la decisione di continuare ad esentare i veicoli elettrici e ibridi elettrici dal pagamento di Area C.

Area C è nata come provvedimento di "congestion charge": pertanto i veicoli, ancorché elettrici, e quindi maggiormente virtuosi sul piano delle emissioni, contribuiscono alla congestione del traffico, occupando lo spazio nella stessa misura degli altri veicoli.

Pertanto, con riferimento all'utilizzo privato, sarebbe auspicabile che fossero sottoposti anch'essi ad una tariffazione di ingresso in Area C, eventualmente differenziando la tariffazione per gli altri mezzi meno "virtuosi", in modo da tenere conto anche delle dimensioni di ingombro dei veicoli; provvedimenti di questo tipo sarebbero funzionali ad una visione in prospettiva di un centro car free.

Sosteniamo con forza le motivazioni che ci spingono a chiederle una revisione dei criteri di accesso dei veicoli elettrici e ibridi elettrici in Area C, nel senso sopra descritto.

Cordiali saluti

Guia Biscaro

presidente Fiab Milano CICLOBBY

 

(Immagine AreaC: http://www.ecodallecitta.it/notizie/386347/areac-a-milano-pagamenti-e-divieti-daccesso-ecco-le-novita-a-breve)

Legge Quadro sulla Mobilità Ciclabile: fumata nera

Scritto da Super User Creato il .

Valutazione attuale:  / 0

La legge quadro per la Mobilità Ciclistica è stata presentata lunedì 17 ottobre 2016 al Parlamento dal relatore on. Paolo Gandolfi (dell'Intergruppo Parlamentare per la Mobilità Nuova e Ciclistica).

Si era ora in "trepida" attesa dell'approvazione, visto che questa legge esprime una proposta forte per la quale FIAB lavora da anni.

Invece il 19 ottobre la doccia fredda, la legge non andrà in votazione ma viene rimandata in Commissione, perchè serve un altro parere.

Continua a leggere l'articolo sul sito FIAB

Twitter

Infomobilità Milano

Gli avvisi sulla mobilità si fermano qui, per oggi. Torniamo attivi domani, dalle 7. Buona serata dalla Centrale Operativa di #Milano

by Infomobilità Milano