Dedica della Ciclovia Martesana alla memoria di LUIGI RICCARDI

Creato il .

Valutazione attuale:  / 6
ScarsoOttimo 
Riccardi pulisce l'alzaia del Martesana

 

Milano, Cassina de' Pomm - 13 dicembre 2014 – dalle ore 15,20

Il 13 dicembre 1986 un piccolo gruppo di volontari, appassionati di biciclette, si radunò a Cassina de' Pomm armato di falcetti e roncole e iniziò a decespugliare la giungla di rovi e arbusti che occupavano lo spazio a fianco del Naviglio Piccolo. Nasceva in quel giorno e con quella iniziativa l'embrione di un'idea, la ciclovia della Martesana, che da Milano, attraverso Greco e Crescenzago, avrebbe portato i ciclisti fino a Trezzo d'Adda e da lì, su per la sponda del fiume, a raggiungere i superbi panorami leonardeschi. La ciclovia è oggi realtà, rappresentando un elemento di unione tra la città e l'hinterland non solo per il tempo libero ma anche per la mobilità quotidiana.

Animatore, propositore, stimolo e traino di quella iniziativa fu Luigi Riccardi, Gigi per gli amici. Fondatore di Ciclobby e poi presidente della Federazione Amici della Bicicletta fu il motore del movimento ciclo ambientalista per tanti e tanti anni; Medaglia d'oro di Benemerenza Civica del Comune di Milano assegnata il 7 dicembre 2002 con la seguente motivazione: "...Da 25 anni, con garbo, tenacia e determinazione, promuove la cultura della bicicletta pungolando i pubblici amministratori e i cittadini con incontri, seminari, manifestazioni, studi, pubblicazioni. Punto di riferimento irrinunciabile per quanti sognano e costruiscono una metropoli più sana, più umana, più respirabile, più percorribile."

A ventotto anni da quell'evento e sei dalla sua scomparsa la città gli dedica la ciclovia, affinché il suo nome rimanga nella memoria collettiva per le future generazioni, come colui che ha pedalato per tutti.

Programma

  • Ore 15,20 Ritrovo in via M. Gioia ang. via De Marchi, all'inizio della Ciclovia della Martesana
  • Ore 15,30 Cerimonia ufficiale:
    • Assessore alla Mobilità, Ambiente, Metropolitane, Acqua Pubblica, Energia Pierfrancesco Maran
    • Presidente di Fiab Ciclobby Eugenio Galli
    • Rosanna Turri in Riccardi
  • Ore 16,00 Scoprimento della Targa
  • Trasferimento alla sala dell'Anfiteatro Parco della Martesana in via Agordat
  • Ore 16,30
    Proiezione del video prodotto dalla Provincia di Milano "Gigi Riccardi e la rivoluzione della bicicletta"
  • Ore 17,00
    Gigi ha pedalato per tutti – incontro in collaborazione con Fiab Milano Ciclobby
    Ricordi e testimonianze coordinate da Fabio Lopez Nunes – Direttore Progetto Ciclabilità del Comune di Milano.
    Interventi: Maurizio Baruffi, Piero Bulgheroni, Augusto Castagna, Edoardo Croci, Anna Gerometta, Paolo Hutter, Simone Locatelli, Pietro Mezzi, Carlo Montalbetti, Aldo Monzeglio, Giulietta Pagliaccio, Basilio Rizzo, Costantino Ruggiero, Luigi Santambrogio e altri.

Al termine, rinfresco offerto da Fiab Milano Ciclobby.

(La prima foto è un fotogramma di un servizio che il TGR Lombardia dedicò alla giornata di pulizia dell'alzaia del Martesana nel1986; Riccardi impugna le cesoie per aprire il percorso a pedoni e ciclisti. Nella seconda foto Gigi guida con la sua ironica forza Bimbimbici a Milano)

Twitter

ECF

RT @EuCyclistsFed: Many things change when a child is born. What doesn’t have to change is that you continue to travel by #bike. This Thur…

by ECF

Infomobilità Milano

Gli avvisi sulla mobilità si fermano qui, per oggi. Torniamo attivi domani, dalle 7. Buona serata dalla Centrale Operativa di #Milano

by Infomobilità Milano

ECF

RT @TimmermansEU: A #cycling transformation is happening all over Europe, with bikes even selling out in places. We must not wait to make…

by ECF

ECF

"We need to encourage as many citizens as possible to use bicycles in their daily lives, for journeys to work or tr… https://t.co/gSy7oVf18U

by ECF

ECF

"Luxembourg will launch a "Cycling Summer"; a selection of national roads will become cycle-only in August, in orde… https://t.co/o1rFCoxKnw

by ECF

ECF

"This is a momentum we cannot afford to lose. We need to change our vision of mobility. We should make it less attr… https://t.co/HMuiCuvFVY

by ECF

ECF

"In my country, we have more bikes than residents. With the coronavirus crisis, more and more people across Europe… https://t.co/BWLMMrfWC2

by ECF