Avviso

A partire dal 1º marzo 2021 per l'apertura della sede e della segreteria e per la partecipazione alle attività cicloturistiche e ai giri cittadini fare riferimento allo schema qui sotto.

LOMBARDIA IN ZONA ROSSA
La sede è chiusa al pubblico
È possibile contattare la segreteria via telefono allo 02 69311624 il martedì e il mercoledì dalle 16 alle 19.
Attività cicloturistiche, giri cittadini e attività in sede sono sospese.

LOMBARDIA IN ZONA ARANCIONE
La sede è aperta al pubblico il martedì e il mercoledì dalle 16 alle 19.
L'accesso è soggetto alle regole di distanziamento.
Negli stessi giorni e orari è possibile contattare la segreteria via telefono: 02 69311624.
Attività cicloturistiche, giri cittadini e attività in sede sono sospese.

LOMBARDIA IN ZONA  GIALLA
La sede è aperta al pubblico il martedì e il mercoledì dalle 16 alle 19.
L'accesso è soggetto alle regole di distanziamento.
Negli stessi giorni e orari è possibile contattare la segreteria via telefono: 02 69311624.
Attività cicloturistiche e giri cittadini si svolgono regolarmente, le attività in sede sono sospese.

La segreteria è comunque raggiungibile via email segreteria@ciclobby.it.
Puoi iscriverti o rinnovare la tessera per il 2021 online con Paypal o carta di credito oppure con bonifico bancario alla pagina: http://www.ciclobby.it/cms/diventa-socio/come-iscriversi

Per la partecipazione alle attività si faccia riferimento al seguente articolo per le norme di comportamento: Norme attività di FIAB Milano Ciclobby


 

AreaC e i giovedì dello shopping

Creato il .

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

Sui quotidiani di oggi sono apparsi alcuni articoli in cui si accenna nuovamente all'ipotesi di istituire una giornata settimanale di apertura anticipata al traffico in AreaC:

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_agosto_22/areac-ipotesi-abbonamento-residenti-settembre-sospensione-2111523503667.shtml

http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/08/22/news/musei_banche_e_uffici_aperti_per_le_notti_bianche_di_area_c-41287186/

Il commento di Eugenio Galli, presidente di Ciclobby:

L'ipotesi dei "giovedì dello shopping" è intrinsecamente sbagliata epericolosa.
Sbagliata, perché parte dal presupposto che, per fare shopping, occorra usare l'auto (semmai si dovrebbe in quei giorni estendere AreaC fino a notte, con un rinforzo eccezionale dei mezzi pubblici, dimostrando che è possibile un modo diverso di vivere la città).
Pericolosa
, perché si insinua nel provvedimento (AreaC) come un cavallo di Troia e rischia di comprometterne la stabilità, ritorcendosi in suo danno. Così è per ogni eccezione che non sia chiara e ben motivata, anche giuridicamente, costituendo vizi di logicità e coerenza del provvedimento. Lo abbiamo detto da subito alla giunta e ribadito ogni volta agli assessoridella partita. Anche insieme alle altre associazioni ambientaliste.

A noi AreaC sta molto a cuore. A differenza, per quel che leggo, dei vari Buongiardino. Apprezzo molto le parole chiare degli assessori Bisconti e D'Alfonso: non sia quella dei giovedì una iniziativa dal sapore risarcitorio (anche se questo è stato senza dubbio il vizio d'origine della proposta). Però queste criticità restano. Ed è bene metterle in conto prima, per non doversene pentire poi.

Twitter

Infomobilità Milano

Gli avvisi sulla mobilità si fermano qui, per oggi. Torniamo attivi domani, dalle 7. Buona serata dalla Centrale Operativa di #Milano

by Infomobilità Milano